Clicca un logo

Dott. Lattuada Nutrizionista

Dott. Lattuada Centro Dimagrimento

Dott. Lattuada Linea Benessere

Non mancare!


Newsletter

Perché è importante evitare i PICCHI GLICEMICI?

Partiamo da alcune nozioni.
L’indice glicemico è un parametro che indica come varia la nostra glicemia assumendo 50g degli zuccheri di un determinato alimento. Parliamo però di 50g dei soli zuccheri ma non dell’alimento intero.

Ovviamente non vengono valutati, in questo calcolo, gli altri nutrienti che assumiamo durante un pasto, come fibre, grassi, proteine, l’acqua, la cottura, ecc. che possono variare sensibilmente la velocità con cui assorbiamo, nel tratto digerente, i carboidrati.

soggiorni dimagranti in hotel con spa!

Ecco che entra in gioco il carico glicemico, che tiene conto sia del tipo di zucchero ma anche del quantitativo. La patata ha in indice glicemico più alto della pasta, ma un carico glicemico inferiore perchè è formata principalmente da acqua.

Da studi si è visto come il dimagrimento avvenga quando la curva glicemica e insulinica si abbassa mentre ingrassiamo quando questa aumenta. È sbagliato però pensare che siano i cosiddetti “picchi glicemici” a far ingrassare e quindi a trasformare gli zuccheri in grassi, in quanto è la glicemia costante nelle 24h ad essere determinante. Se ho un picco ma l’organismo lo riporta a valori basali velocemente, non avverrà l’aumento di peso. È fondamentale infatti valutare sempre il cronico e non l’acuto qualora si voglia perdere peso.

Le diete a basso indice glicemico funzionano semplicemente perchè limitano l’assunzione di cibo, evitando alimenti molto frequenti a tavola (pasta, riso, pane, patate, ecc.). Questo porta la persona ad autoregolarsi mangiando inconsapevolmente meno. Quello che conta è il bilancio energetico, in quanto i grassi si possono depositare nel tessuto adiposo anche senza l’azione dell’insulina.

Diverso il ragionamento in caso di prediabete o diabete; ma per queste categorie di persone è opportuno formulare protocolli nutrizionali ad hoc sulla base delle direttive del diabetologo.

Test intolleranze col nutrizionista
Test intolleranze col nutrizionista
dieta genetica del dna con il nutrizionista

Consigli per dimagrire, mangiare sano, e molto altro.

Dott. Luca Lattuada Biologo Nutrizionista
Dott. Lattuada Centro di Nutrizione S.r.l.
Via vicinale Margherita 42Napoli (NA) 80131 ITALY |
P.IVA: 03993730989
+39 345-3161093 |
dottlattuada.it |
Privacy Policy | Cookie Policy
Le informazioni fornite su questo sito sono solamente a scopo cognitivo e non sono intese a sostituire raccomandazioni mediche o trattamenti di cura per certe condizioni di salute. Consultate sempre il vostro medico o altri operatori sanitari qualificati, ponendo domande riguardo la vostra situazione. Le informazioni su questo sito non sono destinate a diagnosticare, trattare, curare o prevenire nessun tipo di malattia. Non trascurate mai consigli medici, o non ritardatene l'attenzione, per il solo motivo di aver letto informazioni a riguardo sul sito di Dott. Lattuada. Il nostro scopo non è in alcun modo quello di fornire diagnosi o informazioni a carattere terapeutico. I nostri contenuti non vogliono assolutamente sostituire pareri medici, ma riprendono studi e letteratura scientifica accertati.

pur sang logo

Questo è un sito Pur Sang Advertising
Qualità nella tua Comunicazione