Clicca un logo

Dott. Lattuada Nutrizionista

Dott. Lattuada Centro Dimagrimento

Dott. Lattuada Linea Benessere

Non mancare!


Newsletter

I rimedi naturali per i disturbi delle vie urinarie

Le vie urinarie sono spesso sottoposte ad aggressioni esterne, da parte di batteri come Escherica coli, Staphylococcus saprophyticus e Klebsiella pneumoniae e da funghi quali Candida albicans, che portano alla manifestazione di disturbi più o meno lievi (come frequente stimolo della minzione, odore pungente dell’urina, fastidio persistente ecc.) e che colpiscono maggiormente il genere femminile, aumentando il rischio con l’avanzare degli anni.

Ci si può affidare all’aiuto di prodotti a base di estratti vegetali i quali mantengono la corretta funzionalità delle vie urinarie e creano quindi il substrato sfavorevole all’aggressione batterica e di funghi.
Proprio per questo motivo, è auspicabile utilizzare delle alternative naturali per non inficiare su quella che è la flora batterica necessaria per l’equilibrio del nostro organismo.

Vuoi dimagrire? Dieta col nutrizionista

Le alternative naturali sono la scelta migliore per mantenere la funzionalità del sistema urinario:

un esempio può essere l’utilizzo del mirtillo rosso americano (Cranberry), il Vaccinium macrocarpon, che agisce grazie alla presenza di proantocianidine . All’interno della stessa famiglia, anche il mirtillo nero comune, il Vaccinium myrtillus, può essere utile nei distrubi delle vie urinarie, possedendo attività batteriostatiche ed essendo ricco di vitamina C e proantocianidine che fungono da antiossidanti naturali.

Altro rimedio naturale è l’Ananas comosus, che all’interno concentra la Bromelina ad attività proteolitica, riducendo gli stati di flogosi.

L’uva ursina, Arctostaphylos uva-ursi, è una pianta che viene utilizzata per alcuni tipi di disturbi del tratto urinario poiché contiene al suo interno una elevata concentrazione di tannini, dall’azione astringente.

Il Tarassaco, Taraxacum officinale, ha un’azione drenante utilizzato per depurare la vescica e alleviare i disturbi delle vie urinarie. È inoltre una ottima fonte di vitamine, minerali e sali minerali. Le foglie e le radici secche sono usate per rafforzare il sistema immunitario.

Le piante e i frutti utilizzati per il trattamento di questo genere di affezioni sono molte. Oltre queste sopra menzionate possono essere utilizzate l’equiseto, l’altea, il pompelmo, l’aglio… ma primi tra tutti… l’acqua! Bere acqua regolarmente allevia i disturbi e previene il rischio di insorgenza di disturbi di questo tipo.

È consigliabile infatti bere almeno otto bicchieri di acqua al giorno per poter produrre più urina e facilitare l’espulsione di batteri.
Inoltre, anche solo la generale assunzione di frutta e verdura fresca, contenenti vitamine e sali minerali, aiuta a evitare questi fastidi.

Test intolleranze col nutrizionista
Soggiorni dimagranti a 5 stelle!

Consigli per dimagrire, mangiare sano, e molto altro.

Dott. Luca Lattuada Biologo Nutrizionista
Dott. Lattuada Centro di Nutrizione S.r.l.
Via Corfù 62Brescia (BS) 25124 ITALY |
P.IVA: 03993730989
+39 345-3161093 |
dottlattuada.it |
Privacy Policy | Cookie Policy
Le informazioni fornite su questo sito sono solamente a scopo cognitivo e non sono intese a sostituire raccomandazioni mediche o trattamenti di cura per certe condizioni di salute. Consultate sempre il vostro medico o altri operatori sanitari qualificati, ponendo domande riguardo la vostra situazione. Le informazioni su questo sito non sono destinate a diagnosticare, trattare, curare o prevenire nessun tipo di malattia. Non trascurate mai consigli medici, o non ritardatene l'attenzione, per il solo motivo di aver letto informazioni a riguardo sul sito di Dott. Lattuada. Il nostro scopo non è in alcun modo quello di fornire diagnosi o informazioni a carattere terapeutico. I nostri contenuti non vogliono assolutamente sostituire pareri medici, ma riprendono studi e letteratura scientifica accertati.

pur sang logo

Questo è un sito Pur Sang Advertising
Qualità nella tua Comunicazione