Clicca un logo

Dott. Lattuada Nutrizionista

Dott. Lattuada Centro Dimagrimento

Dott. Lattuada Linea Benessere

Non mancare!


Newsletter

Gli effetti benefici dello Zenzero

I benefici dello zenzero: una dieta a base di salute!

Lo zenzero è una spezia naturale dalle molte proprietà benefiche, ottima da aggiungere alla propria dieta! I benefici dello zenzero sono di diversissimo tipo: favorisce la digestione, la regolare motilità gastrointestinale e l’eliminazione dei gas, ha un’azione antinausea, mantiene la regolare funzionalità dell’apparato cardiovascolare e la circolazione del sangue, favorisce la funzionalità articolare, il contrasto di stati di tensione localizzati e dei disturbi del ciclo mestruale.

Un’azione a 360° che ci aiuta a stare meglio in maniera naturale e senza particolare impegno. Ci basta integrare una giusta dose di zenzero nella nostra dieta quotidiana per poter giovare dei tantissimi effetti positivi di questa spezia naturale. Il trucco è quello d’imparare ad usare lo zenzero in diverse maniere in modo tale da poterlo includere in diversissimi piatti: sperimentare in cucina, con questo peculiare sapore, è divertente e ci aiuta a scoprire gusti mai provati prima!

Qual è la parte contenente il principio attivo dello zenzero?

Il ginger, la pianta dello zenzero, ha un fusto sotterraneo formato da un rizoma ramificato. Da questo nascono i fusti vegetativi, ed è proprio il rizoma ad essere la parte attiva dello zenzero. Erroneamente chiamato “radice”, il rizoma è ricco di olio essenziale, gingerina, resine, mucillagini e zingerone.

I benefici dello zenzero sono davvero tanti!

I benefici dello zenzero sono sempre di più, tantissime conferme da ricerche scientifiche ne aumentano l’importanza ed utilità. Per esempio, lo sapevi che lo zenzero aiuta tantissimo a calmare nausea e a favorire la digestione? Basta masticare alcuni pezzetti di radice dopo i pasti oppure bere una tisana a base di zenzero! Questo aiuta anche il sistema immunitario contro i malanni stagionali.

Ci sono diversi metodi per preparare e mangiare lo zenzero.

Lo zenzero può essere consumato in diversi modi. Per esempio, si può fare una tisana con 1 grammo di rizoma secco (oppure con 10 grammi di zenzero fresco senza buccia) bollito per 5/10 minuti nell’equivalente di una tazza d’acqua, altrimenti si può mescolare circa 1 grammo di zenzero in polvere in un bicchiere di acqua calda. Se preferito, lo zenzero si può assumere tramite capsule, oppure estratti liquidi o secchi, da utilizzare a seconda delle istruzioni sulle confezioni.

Pezzi di radice fresca (o secca) possono essere masticati all’occorrenza, in caso si abbiano fastidi intestinali, crampi allo stomaco o nausea.

Puoi trovare il nutrizionista a brescia, como, milano o verona!

Utilizzi dello zenzero in cucina: utilità per la propria dieta!

Leggermente piccante, questa spezia si usa solitamente nei piatti a base di carne, pesce e verdure. È molto usato anche per torte e biscotti, soprattutto nel periodo natalizio. A volte sono usati anche i germogli, le foglie o le infiorescenze in piatti sia crudi che cotti. Il ginger, lo zenzero, si usa sia fresco che essiccato, a pezzi o in polvere, in diversissimi piatti.

Quanto zenzero posso includere nella mia dieta, e quali sono gli effetti collaterali?

Lo zenzero ha molti pregi, ma solo se preso in quantità giuste. Solitamente si consiglia di non ingerire più di 15-20 grammi di rizoma fresco, oppure 3-4 grammi di radice secca o polvere, per evitare fastidiosi disturbi intestinali.

La costanza della quotidianità porta lo zenzero ad essere fondamentale per la salute!

Lo zenzero, preso ogni giorno, aiuta la propria salute in modo incredibile. Un consumo quotidiano di zenzero migliora dolori o muscolari, articolari, mestruali.

I benefici del consumo giornaliero di zenzero sono molti:

  1. Allevia i fastidi articolari
  2. Allevia i fastidi mestruali
  3. Favorisce la digestione
    1. Lo zenzero aiuta tutto l’apparato digerente. Lo zenzero stimola la digestione, combatte i disturbi intestinali e assiste nell’eliminazione di gas intestinali.
  4. Calma nausea e vomito
    1. Tradizionalmente usato come digestivo e amaro-tonico, studi scientifici dimostrano che lo zenzero ha una reale efficacia contro nausea (apprezzatissimo anche per la nausea da gravidanza), il mal d’auto e mal di mare. In questi casi è utile un infuso preparato con 5 grammi di radice di zenzero in mezzo litro d’acqua, oppure masticare direttamente la radice.
  5. Mantiene la normale circolazione del sangue
  6. Favorisce la funzionalità dell’apparato cardiovascolare.

Posso coltivare lo zenzero a casa?

Originariamente dell’India e della Malesia, lo zenzero si sviluppa meglio in posti tropicali (alta temperatura e alta umidità). In ogni caso, coltivare lo zenzero a casa nostra non è poi così difficile, sia a terra che in vaso! Nel caso in cui lo si coltivi in vaso, è necessario che sia largo in quanto la pianta si sviluppa in larghezza. Per coltivare lo zenzero basterà prendere un rizoma e piantarlo sotto pochi centimetri di terra. E’ necessario innaffiare spesso ma con poca acqua, a volte è utile nebulizzarlo per ricreare l’umidità tipica dei paesi d’origine. In inverno è necessario stare attenti alle temperature basse che danneggiano la pianta.

Soggiorni dimagranti a 5 stelle!
dieta genetica del dna con il nutrizionista
Integratori alimentari per l'equilibrio del peso corporeo

Consigli per dimagrire, mangiare sano, e molto altro.

Dott. Luca Lattuada Biologo Nutrizionista
Dott. Lattuada Centro di Nutrizione S.r.l.
Via vicinale Margherita 42Napoli (NA) 80131 ITALY |
P.IVA: 03993730989
+39 345-3161093 |
dottlattuada.it |
Privacy Policy | Cookie Policy
Le informazioni fornite su questo sito sono solamente a scopo cognitivo e non sono intese a sostituire raccomandazioni mediche o trattamenti di cura per certe condizioni di salute. Consultate sempre il vostro medico o altri operatori sanitari qualificati, ponendo domande riguardo la vostra situazione. Le informazioni su questo sito non sono destinate a diagnosticare, trattare, curare o prevenire nessun tipo di malattia. Non trascurate mai consigli medici, o non ritardatene l'attenzione, per il solo motivo di aver letto informazioni a riguardo sul sito di Dott. Lattuada. Il nostro scopo non è in alcun modo quello di fornire diagnosi o informazioni a carattere terapeutico. I nostri contenuti non vogliono assolutamente sostituire pareri medici, ma riprendono studi e letteratura scientifica accertati.

pur sang logo

Questo è un sito Pur Sang Advertising
Qualità nella tua Comunicazione