Skip to main content

Clicca un logo e scopri l'arte della nutrizione.

Dott. Lattuada Nutrizionista

Dott. Lattuada Centro Dimagrimento

Dott. Lattuada Blog

Non mancare!


Newsletter

Il potere dei SEMI: chia, lino e canapa per una salute ottimale
Pubblicato il:
28 Giugno 2024

Negli ultimi anni, l’interesse per i superalimenti è cresciuto esponenzialmente, con particolare attenzione ai semi di chia, lino e canapa. Questi piccoli semi sono ricchi di nutrienti essenziali e offrono numerosi benefici per l’organismo.

Semi di chia

I semi di chia (Salvia hispanica L.) sono originari del Messico e del Guatemala, utilizzati storicamente dagli Aztechi e dai Maya. Questi semi sono apprezzati per il loro elevato contenuto di nutrienti, inclusi acidi grassi omega-3, fibre e antiossidanti.

Proprietà nutrizionali

I semi di chia sono una fonte eccellente di:

  • Acidi grassi omega-3: essenziali per la funzione cardiovascolare e cerebrale.
  • Fibre: cruciali per la funzione digestiva e intestinale.
  • Proteine: utili per la costruzione e la riparazione dei tessuti.
  • Antiossidanti: combattono i radicali liberi e prevengono l’invecchiamento cellulare.

Benefici per la salute

  • Salute cardiovascolare: gli acidi grassi omega-3 presenti nei semi di chia aiutano mantenere i livelli di colesterolo LDL e la fisiologica pressione sanguigna.
  • Digestione: l’alto contenuto di fibre promuove la regolarità intestinale e il transito.
  • Controllo del peso: le fibre e le proteine dei semi di chia aumentano il senso di sazietà, aiutando a controllare l’apporto calorico.

Semi di lino

I semi di lino (Linum usitatissimum L.) sono tra le fonti vegetali più ricche di omega-3 e sono stati utilizzati per millenni. Essi contengono lignani, fitoestrogeni con potenti proprietà antiossidanti.

Proprietà nutrizionali

I semi di lino sono ricchi di:

  • Acidi grassi omega-3: contribuiscono alla funzione cardiaca.
  • Fibre: solubili e insolubili, favoriscono la funzione intestinale.
  • Lignani: hanno effetti antiossidanti.

Benefici per la salute

  • Acidi grassi omega-3: essenziali per la funzione cardiovascolare e cerebrale.
  • Salute digestiva: le fibre migliorano la regolarità intestinale e promuovono la fisiologica funzionalità del colon.

Semi di canapa

I semi di canapa (Cannabis sativa L.) sono una fonte nutrizionale completa, contenendo tutti gli amminoacidi essenziali. Questi semi sono noti per il loro perfetto equilibrio tra acidi grassi omega-3 e omega-6.

Proprietà nutrizionali

I semi di canapa offrono:

  • Proteine complete: contengono tutti gli amminoacidi essenziali.
  • Acidi grassi essenziali: omega-3 e omega-6 in un rapporto ideale per la salute.
  • Minerali: in particolare magnesio, ferro e zinco.

Benefici per la salute

  • Supporto muscolare: le proteine complete aiutano nella costruzione e nella riparazione dei muscoli.
  • Struttura della pelle: gli acidi grassi essenziali migliorano l’elasticità e l’idratazione della pelle.
  • Funzionalità del sistema nervoso: gli omega-3 sono cruciali per la funzione cerebrale.

Conclusione

Incorporare semi di chia, lino e canapa nella propria dieta quotidiana può apportare numerosi benefici per la salute. Questi semi, grazie alle loro straordinarie proprietà nutrizionali, contribuiscono a mantenere la normale funzionalità cardiovascolare, digestiva, mentale. Sperimentare con diverse ricette e modi di consumare questi superalimenti può rappresentare un passo importante verso una vita più sana e bilanciata.

Bibliografia
1. Reyes-Caudillo, E., Tecante, A., & Valdivia-López, M. Á. (2008). Dietary fibre content and antioxidant activity of phenolic compounds present in Mexican chia (Salvia hispanica L.) seeds. Food Chemistry, 107(2), 656-663.
2. Vuksan, V., Whitham, D., Sievenpiper, J. L., Jenkins, A. L., Rogovik, A. L., Bazinet, R. P., Vidgen, E., & Hanna, A. (2010). Supplementation of conventional therapy with the novel grain salba (Salvia hispanica L.) improves major and emerging cardiovascular risk factors in type 2 diabetes: results of a randomized controlled trial. Diabetes Care, 30(11), 2804-2810.
3. Cunnane, S. C., Ganguli, S., Menard, C., Liede, A. C., Hamadeh, M. J., Chen, Z. Y., Wolever, T. M., & Jenkins, D. J. (1993). High α-linolenic acid flaxseed (Linum usitatissimum): some nutritional properties in humans. British Journal of Nutrition, 69(2), 443-453.
4. Adolphe, J. L., Whiting, S. J., Juurlink, B. H., Thorpe, L. U., & Alcorn, J. (2010). Health effects with consumption of the flax lignan secoisolariciresinol diglucoside. British Journal of Nutrition, 103(7), 929-938.
5. House, J. D., Neufeld, J., & Leson, G. (2010). Evaluating the quality of protein from hemp seed (Cannabis sativa L.) products through the use of the protein digestibility-corrected amino acid score method. Journal of Agricultural and Food Chemistry, 58(22), 11801-11807.
6. Russo, R., & Reggiani, R. (2015). Variability in antioxidant activity in hempseed meal of Italian and French varieties. Industrial Crops and Products, 77, 297-302.



Ti Potrebbe Interessare Anche…

Spero ti piaccia l’articolo!
Se vuoi una dieta personalizzata Clicca Qui


Altre Categorie, per Te



Un Mondo da Scoprire

Diete personalizzate, programmi dimagranti in hotel. Clicca un logo e scopri l’arte della nutrizione.

Dott. Lattuada Nutrizionista

Dott. Lattuada Centro Dimagrimento