Clicca un logo

Dott. Lattuada Nutrizionista

Dott. Lattuada Centro Dimagrimento

Dott. Lattuada Linea Benessere

Non mancare!


Newsletter

La DIETA prima degli interventi di CHIRURGIA ESTETICA

Al giorno d’oggi gli interventi di chirurgia estetica sono diventati molto frequenti, milioni di italiani ogni anno decidono di sottoporsi e l’Italia è tra i primi paesi al mondo per numero di persone che desiderano migliorare il loro aspetto fisico.

La chirurgia estetica racchiude varie tipologie di interventi, dalla rinoplastica per rimodellare la forma del naso, alla mastoplastica additiva per aumentare volume e dimensioni del seno, fino ad arrivare alla liposuzione per eliminare adiposità localizzate in specifiche parti del corpo.

Integratori alimentari per l'equilibrio del peso corporeo

Alla base di tutti questi interventi c’è un processo di riparazione e rigenerazione cutanea il quale deve essere correttamente sostenuto anche da un punto di vista nutrizionale al fine di facilitare il percorso post intervento.

La risposta fisiologica dell’organismo ad una ferita da intervento chirurgico è caratterizzata da un complesso meccanismo di eventi articolati tra loro che procedono per fasi:

1. FASE INFIAMMATORIA (da 0 a 3 giorni)
2. FASE PROLIFERATIVA (da 3 a 24 giorni)
3. FASE di MATURAZIONE o di EPITELIZZAZIONE (da 6-10 giorni a 12-24 mesi)

La prima fase è quella della vasocostrizione vera e propria, provocata da sostanze vasoattive liberate dalle cellule danneggiate, quindi prende avvio il processo di aggregazione piastrinica in cui intervengono anche i trombociti che avviano la coagulazione del sangue a chiusura della ferita grazie ad una rete di fibrina e fibrinogeno. Le piastrine intervengono anche per produrre citochine che attivano leucociti e macrofagi dando inizio alla fase infiammatoria vera e propria, difesa attiva da parte della cute all’ingresso di agenti patogeni. Questa fase infiammatoria non è tipica solo delle ferite ancora aperte, ma anche di quelle chiuse.

soggiorni dimagranti in hotel con spa!

Successivamente abbiamo la fase proliferativa, con formazione del tessuto di granulazione avviata dai fibroblasti che producono i precursori del collagene, dell’elastina, dei proteoglicani e delle altre glicoproteine della sostanza fondamentale.

L’ultima fase è caratterizzata invece dalla maturazione delle fibre di collagene con il rivestimento cutaneo che completa la guarigione della ferita.

Sono diversi i fattori che influiscono positivamente e negativamente sul processo di riparazione tissutale, ma sicuramente risulta essere determinante lo stato nutrizionale, sia in difetto che in eccesso, del soggetto che si sottopone all’intervento di chirurgia estetica.

Quindi raccomandiamo, prima di affrontare un intervento di chirurgia estetica, di seguire un percorso alimentare vario ed equilibrato che possa concentrarsi nello specifico in nutrienti, vitamine e minerali che hanno un ruolo nel processo di formazione e riparazione cutanea.

Per cominciare possono essere sufficienti anche delle semplici regole:

  • scegliere alimenti ricchi di vitamina A, C, rame, ferro, zinco e cromo che contribuiscono al mantenimento della struttura della pelle;
  • abbinare alimenti ricchi di biotina e acido folico, fondamentali per il metabolismo dei tessuti, tra cui quello cutaneo;
  • garantire un giusto apporto di proteine e amminoacidi che partecipano alla formazione della struttura cutanea;
  • bere almeno 2 litri di acqua al giorno per mantenere la corretta idratazione della cute;
  • preparare l’organismo nel suo complesso affrontando un percorso di detossicazione e depurazione grazie a tisane, alimenti specifici ma anche integratori alimentari appositamente formulati.

Sicuramente il consiglio sempre valido, anche in questo caso, è di rivolgersi a dei nutrizionisti che vi aiuteranno al meglio per affrontare l’intervento anche dal punto di vista nutrizionale.

Test intolleranze col nutrizionista
Test intolleranze col nutrizionista

Consigli per dimagrire, mangiare sano, e molto altro.

Dott. Luca Lattuada Biologo Nutrizionista
Dott. Lattuada Centro di Nutrizione S.r.l.
Via vicinale Margherita 42Napoli (NA) 80131 ITALY |
P.IVA: 03993730989
+39 345-3161093 |
dottlattuada.it |
Privacy Policy | Cookie Policy
Le informazioni fornite su questo sito sono solamente a scopo cognitivo e non sono intese a sostituire raccomandazioni mediche o trattamenti di cura per certe condizioni di salute. Consultate sempre il vostro medico o altri operatori sanitari qualificati, ponendo domande riguardo la vostra situazione. Le informazioni su questo sito non sono destinate a diagnosticare, trattare, curare o prevenire nessun tipo di malattia. Non trascurate mai consigli medici, o non ritardatene l'attenzione, per il solo motivo di aver letto informazioni a riguardo sul sito di Dott. Lattuada. Il nostro scopo non è in alcun modo quello di fornire diagnosi o informazioni a carattere terapeutico. I nostri contenuti non vogliono assolutamente sostituire pareri medici, ma riprendono studi e letteratura scientifica accertati.

pur sang logo

Questo è un sito Pur Sang Advertising
Qualità nella tua Comunicazione