Clicca un logo

Dott. Lattuada Nutrizionista

Dott. Lattuada Centro Dimagrimento

Dott. Lattuada Linea Benessere

Non mancare!


Newsletter

La correlazione tra AUMENTO DI PESO e SONNO

I costanti ritmi frenetici con cui viviamo le nostre giornate spesso ci portano a sottovalutare l’importante ruolo che riveste il sonno sul nostro equilibrio psicofisico.

Diversamente da quanto si pensa, il sonno non è solo una fase “passiva” durante la quale il nostro organismo riposa al fine di recuperare energia, ma è un processo fisiologico “attivo” durante il quale vengono prodotti diversi fattori ormonali ed enzimatici che hanno un importante ruolo sulla nostra salute, in particolare sul nostro peso corporeo.

Test intolleranze col nutrizionista

Diversi studi infatti dimostrano che chi dorme a sufficienza e con un sonno di qualità è meno soggetto ad ingrassare rispetto ad un individuo che dorme poco. Questo non solo perché chi dorme poco ha più occasioni di mangiare ed ha anche meno energia per svolgere attività fisica, ma perché il sonno interviene nel meccanismo di secrezione di ormoni che influenzano le sensazioni di fame (in particolare di cibi dolci) e di sazietà.

Gli ormoni del sonno regolano dunque il nostro appetito.

Infatti, in situazioni di stress o in caso di alterazioni del ritmo sonno-veglia i livelli plasmatici di grelina, un ormone prodotto dalle cellule P/D1 sul fondo dello stomaco, dalle cellule Y del pancreas e dall’ipotalamo, aumentano. La grelina ha un’azione oressizzante, ovvero aumenta la ricerca e l’assunzione di cibo; contestualmente diminuisce la produzione di leptina, un ormone prodotto dalle cellule adipose al fine di segnalare al cervello che le riserve energetiche sono sufficienti, dandoci quindi la sensazione di sazietà.

Un individuo che dorme poco tende pertanto ad assumere più cibo e ad avvertire meno il senso di sazietà.

Integratori alimentari per l'equilibrio del peso corporeo

Così come il sonno influenza la nostra alimentazione, l’alimentazione a sua volta influenza il nostro sonno e la sua qualità.

Alcuni alimenti, infatti, apportano dei nutrienti, come ad esempio il triptofano, un aminoacido essenziale precursore della melatonina e della serotonina. La produzione di questi ormoni incide favorevolmente sulla qualità del sonno poiché la melatonina è l’ormone che regola il ciclo sonno-veglia e la serotonina è l’ormone del buonumore.

Alimenti come arachidi, mandorle, nocciole, ma anche latte, latticini, uova ed alcuni legumi sono ricchi di triptofano ed aumentano dunque la disponibilità di questo nutriente. Alcune vitamine, come ad es. le vitamine del gruppo B, particolarmente abbondanti in alimenti come uova, latte e verdure a foglia larga e la vitamina C, molto abbondante nei frutti freschi aciduli, come ad es. gli agrumi, intervengono in alcune fasi di reazione di sintesi della melatonina. Infine alcuni micronutrienti come selenio, magnesio e potassio, agendo sul rilassamento neuromuscolare, influiscono favorevolmente sulla qualità del sonno.

Consumare tali cibi, prima di coricarsi, potrebbe dunque essere una buona abitudine alimentare.

Al fine di mantenere un equilibrio psico-fisico è importante dunque mantenere il sottile equilibrio “sonno-alimentazione”. Se questo viene alterato da situazioni di stress e da cattive abitudini alimentari si rischia di entrare all’interno di un ciclo ripetitivo (loop) che può influenzare significativamente il nostro peso corporeo e in generale la qualità della nostra vita.

Soggiorni dimagranti a 5 stelle!
Puoi trovare il nutrizionista a brescia, como, milano o verona!
Test intolleranze col nutrizionista

Consigli per dimagrire, mangiare sano, e molto altro.

Dott. Luca Lattuada Biologo Nutrizionista
Dott. Lattuada Centro di Nutrizione S.r.l.
Via vicinale Margherita 42Napoli (NA) 80131 ITALY |
P.IVA: 03993730989
+39 345-3161093 |
dottlattuada.it |
Privacy Policy | Cookie Policy
Le informazioni fornite su questo sito sono solamente a scopo cognitivo e non sono intese a sostituire raccomandazioni mediche o trattamenti di cura per certe condizioni di salute. Consultate sempre il vostro medico o altri operatori sanitari qualificati, ponendo domande riguardo la vostra situazione. Le informazioni su questo sito non sono destinate a diagnosticare, trattare, curare o prevenire nessun tipo di malattia. Non trascurate mai consigli medici, o non ritardatene l'attenzione, per il solo motivo di aver letto informazioni a riguardo sul sito di Dott. Lattuada. Il nostro scopo non è in alcun modo quello di fornire diagnosi o informazioni a carattere terapeutico. I nostri contenuti non vogliono assolutamente sostituire pareri medici, ma riprendono studi e letteratura scientifica accertati.

pur sang logo

Questo è un sito Pur Sang Advertising
Qualità nella tua Comunicazione